Ogni maledetta domenica. Il ritorno della corrida a Bogotà

Niccolò Bertuzzi
Ogni maledetta domenica
Il ritorno della corrida a Bogotà

Da Liberazioni n. 28

22 gennaio 2017, Bogotà, Colombia. Dopo 5 anni riapre la Plaza de toros de la Santamaría, nel centro della capitale colombiana: in quel giorno, infatti, si inaugura la Temporada Taurina de la Libertad, terminata il 19 febbraio, per un totale di 5 domeniche, cui seguiranno due special event in agosto, in occasione del Festival del Verano: durante queste 5 domeniche sono stati sacrificati 30 tori adulti, 6 per ogni appuntamento.
Lo stesso 22 gennaio, a partire dalle ore 14, migliaia di cittadini si radunano nella piazza antistante l’arena per protestare contro il ritorno della corrida. Si è trattato di una data memorabile non solo per il movimento animalista nazionale (e, all’opposto, per i sostenitori della corrida), ma anche per tutta la città. Da tempo, infatti, non si ricordava una manifestazione di piazza così numerosa. Cifre ufficiali parlavano di 25.000 persone

Scarica l’articolo in pdf

Foto di Luisa Fernanda Garnica
Foto di Luisa Fernanda Garnica
Foto di Luisa Fernanda Garnica
Foto di Luisa Fernanda Garnica
Foto di Luisa Fernanda Garnica
Foto di Luisa Fernanda Garnica