Abbonamenti

Modulo di sottoscrizione nuovo abbonamento: DOWNLOAD (pdf)

INDICAZIONI GENERALI

Tutte le comunicazioni vanno inviate a:

Associazione Culturale Liberazioni

Viale del Mercato Nuovo n. 44/G

36100 Vicenza (VI)

E-mail: abbonamenti@liberazioni.org

Per i pagamenti con bonifico bancario: IBAN IT52V0760101600001009083229

Per i pagamenti con versamento su conto corrente postale: ccp 1009083229 intestato a “Associazione Culturale Liberazioni”

Per altri metodi di pagamento, scrivere a: abbonamenti@liberazioni.org

PREZZI

  • Copia singola: € 5,00 + € 2,00 di spedizione con posta prioritaria;
  • Abbonamento annuale (4 numeri) € 18,00
  • Abbonamento sostenitore (4 numeri) € 30,00

ABBONAMENTO ESTERO per l’Europa

  • Abbonamento (4 numeri), invio trimestrale:€ 36
  • Abbonamento (4 numeri), invio semestrale: € 30
  • Abbonamento (4 numeri), invio annuale: € 27
  • Abbonamento sostenitore (4 numeri), invio trimestrale: € 50

NUMERI ARRETRATI

Gli arretrati possono essere richiesti per e-mail, indicando i numeri richiesti, le quantità e l’indirizzo di spedizione. Al prezzo di copertina dovranno essere aggiunte le spese di spedizione.

Il pagamento dovrà avvenire anticipatamente, indicando la causale: Richiesta arretrati rivista Liberazioni, i numeri richiesti e le quantità.

NUOVO ABBONAMENTO

L’abbonamento dà diritto a ricevere 4 numeri consecutivi della rivista. Dato il carattere trimestrale della pubblicazione, è consentito all’abbonato scegliere il numero da cui iniziare a ricevere la rivista, optando tra l’ultimo numero pubblicato e il prossimo in uscita. Nel caso in cui non venga indicata alcuna scelta o l’ultimo numero sia già esaurito, l’abbonato comincerà a ricevere la rivista a partire dal primo numero successivo alla data di pagamento.

Per abbonarsi è necessario:

  • effettuare il pagamento riportando la causale “Abbonamento 4 numeri rivista Liberazioni”.
  • inviare il modulo di sottoscrizione tramite e-mail a abbonamenti@liberazioni.org, compilato in ogni sua parte e firmato, allegando il bollettino attestante l’avvenuto pagamento.

La rivista verrà inviata all’indirizzo indicato dal sottoscrittore entro 30 giorni a partire dalla data di sottoscrizione dell’abbonamento.

RINNOVO DELL’ABBONAMENTO

Per il rinnovo dell’abbonamento non è necessario inviare il modulo di abbonamento.

L’abbonato dovrà:

  • effettuare il pagamento della quota prevista, indicando la causale “Rinnovo Abbonamento rivista Liberazioni”.
  • Inviare copia del bollettino attestante l’avvenuto pagamento via e-mail a abbonamenti@liberazioni.org.

. Affinché possa essere garantita la continuità degli invii, il rinnovo dovrà avvenire entro 1 mese dalla scadenza dell’abbonamento. In caso di rinnovo tardivo non viene garantita la continuità degli invii e quindi verrà recapitato il primo numero tecnicamente utile al momento dell’attivazione del rinnovo.

CAMBIO DI INDIRIZZO

In caso di cambio di indirizzo postale è necessario comunicarlo via e-mail a abbonamenti@liberazioni.org.

La rivista verrà recapitata al nuovo indirizzo, a partire dal successivo numero utile, senza nessun sovrapprezzo.

CESSAZIONE DELL’ABBONAMENTO

In caso di cessazione anticipata dell’abbonamento da parte dell’abbonato o da parte dell’editore verranno rimborsate le copie residue non inviate per un ammontare pari a un decimo del valore dell’abbonamento per ogni copia non inviata. La richiesta di cessazione dovrà avvenire per posta tramite raccomandata A.R. La richiesta verrà processata entro 30 giorni dalla sua ricezione, bloccando l’invio al primo numero tecnicamente utile. In caso di cessazione da parte dell’abbonato questi dovrà indicare in raccomandata gli estremi di un conto corrente su cui ricevere il rimborso (altrimenti dovrà indicare un numero di telefono e/o una e-mail al quale essere contattato per concordare altra forma di rimborso).

INFORMATIVA SULLA PRIVACY (D. LGS. 196/2003 e succ. modifiche)

I dati personali saranno trattati dall’editore Associazione Culturale Liberazioni per dare corso alla richiesta di abbonamento. A tale scopo, è indispensabile il conferimento dei dati anagrafici e il contestuale consenso al trattamento degli stessi. In caso di mancato consenso sarà impossibile procedere alla sottoscrizione dell’abbonamento.

Responsabile del trattamento dei dati personali è l’editore. Con il sopraccitato consenso al trattamento, l’editore potrà fornire i dati a suoi incaricati ai soli fini dell’invio della rivista: addetti alla stampa, al confezionamento e alla distribuzione della rivista, o ad altri soggetti coinvolti. I dati personali non saranno ceduti a terzi a fini pubblicitari o commerciali.

Ciascuno può in ogni momento e gratuitamente esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D. Lgs. 196/03 – e cioè conoscere quali dei suoi dati vengono trattati, far integrare, modificare o cancellare i propri dati od opporsi al loro trattamento – inviando una lettera raccomandata A.R. a: Associazione Culturale Liberazioni, Viale del Mercato Nuovo n. 44/G, 36100 Vicenza (VI).

MODIFICHE DEL PRESENTE REGOLAMENTO

L’editore si riserva il diritto di apportare modifiche al seguente regolamento senza alcun preavviso. Le modifiche saranno tempestivamente pubblicate sul sito dell’Associazione (www.liberazioni.org) ed eventualmente sul primo numero della rivista tecnicamente utile.